Problemi di qualità di stampa con Lexmark MX310 DN

Lexmark MX310 DN

Lexmark MX310 DN

Le stampanti laser ideate come la Lexmark MX310DN sono dotate di un tamburo fotosensibile ed una cartuccia toner: l’insieme di queste due parti genera l’immagine di stampa.

Qualora vi siano dei problemi in stampa, proprio a causa della presenza di queste due distinte componenti, è difficile capire quale delle due possa generare il problema.
Le stampanti sono dotate di una pagina di prova interna che può essere utilizzata per verificare lo stato dei materiali.
Sulla stampante Lexmark MX310 DN per ottenerla è sufficiente spostarsi con le freccette sul pannello strumenti fino alla voce impostazioni, selezionare report, e richiedere la stampa della pagina di “statistiche periferiche”.
Dalle stampe è possibile verificare lo stato dei materiali.

Quasi sempre quando sono presenti delle striature il problema deriva dal tamburo della stampante.

Procedere quindi come segue:

  • Verificare la presenza di toner nella cartuccia, estraendola e muovendo la cartuccia
  • Estrarre anche il tamburo e controllarne l’integrità
  • Se nessuno dei due presenta evidenti problematiche, reinserirli nell’alloggiamento e lanciare una nuova stampa
  • Mentre la stampa è in corso bloccarla aprendo lo sportello di alloggiamento di toner e tamburo
  • Estrarre nuovamente toner e tamburo e verificare la presenza di striature di inchiostro
  • Nel caso le striature si presentino sul tamburo, abbiamo individuato l’origine del problema ed è allora necessario provvedere alla sostituzione del componente.

Dal nuovo tamburo rimuovere tutte le protezioni di sicurezza e montarlo sulla stampante.
Inserire quindi nuovamente la cartuccia toner avendo l’accortezza di agitarla prima.
Attendere l’inizializzazione ed eseguire una nuova stampa di prova dal menù impostazioni, come riportato poco sopra.

Per una visione più dettagliata e completa della procedura, potete seguire il video dedicato a questa operazione presente sul nostro canale YouTube.